Authentic Wine...Food

OGM. Europa decide , lo Stato conta poco.

In Sin categoría on 26 de mayo de 2013 at 16:22

frankenmaiz-1

In Italia precisamete in Friuli Vg libero da Ogm. Ci sono non poche possibilitá che La Corte di Giustizia europea scagiona Giorgio Fidenato in tal modo riconoscerebbe la possibilitá e libertà di seminare mais geneticamente modificato riconosciuto dal catalogo europeo ma senza alcuna autorizzazione dello Stato, incotriamo realtá che si oppongono . Lo fa la Regione FVG che, non intende modificare la legge approvata dalla giunta Tondo.
Allo stesso tempo troviamo varie associazioni come Coldiretti che aderiscono alla task force “per un’Italia libera da Ogm”. Peccato però che il tempo per agire introducendo le regole che oggi mancano – i piani di coesistenza previsti dall’Europa non sono stati recepiti dall’Italia – siano stretti.
L’udienza conclusiva del processo a Giorgio Fidenato è fissata l’8 luglio, ma l’imputato, potrebbe chiedere al giudice di anticipare la data. E nel caso si autorizzasse il dissequestro delle sementi OGM. Prima dell’arrivo dell’estate e soprattutto di nuovi limiti, Fidenato potrebbe seminare.
La Regione « ha tutte le intenzioni di confermare il divieto alla coltivazione degli Organismi geneticamente modificati in tutto il Friuli Venezia Giulia», ribadisce l’assessore all’agricoltura Sergio Bolzonello, che ha dovuto sospendere il regolamento attuativo alla legge 5 del 2011 in forma preventiva: «Si è voluto mettere in sicurezza la normativa regionale rispetto a una possibile apertura di una pericolosa procedura di infrazione da parte dell’Unione europea». Intenzione della giunta è emanare «in tempi brevi linee di coesistenza da far valere a livello regionale, garantendo la salvaguardia delle produzioni convenzionali regionali».
Secondo la Regione, «il divieto alla coltivazione degli Ogm continua a valere sulla base della normativa nazionale, che subordina la semina di Ogm a specifica autorizzazione che può venir rilasciata solo se viene verificata caso per caso questa possibilità di coesistenza». Qui troviamo l´Europa il divieto di coltivare Ogm può valere solo se viene provato un danno all’ambiente o alla salute, “prima distruggi i campi e la salute, poi troveremo una soluzione”, questo é il pensiero del’Europa.

Anuncios

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión /  Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión /  Cambiar )

w

Conectando a %s

A %d blogueros les gusta esto: